EnglishItalian

Si interrompe al secondo turno la corsa di Jasmine Paolini al WTA 500 di Charleston, negli Stati Uniti. L’azzurra, n. 48 del ranking WTA, ha perso sui campi in terra verde statunitensi contro Jessica Pegula, n. 13 al mondo e reduce dalla semifinale al WTA 1000 di Miami. Un incontro durato un’ora con l’americana che ha vinto con il punteggio di 6-2 6-1.

Adesso la Billie Jean King Cup

Resta comunque un torneo positivo per Paolini visto che ha guadagnato virtualmente due posizioni nella classifica mondiale grazie alla vittoria al primo turno contro la rumena Gabriela Lee. La toscana, in proiezione, è n. 46 del ranking WTA ad appena due lunghezze dal suo best ranking in carriera. Paolini tornerà adesso in Italia per concentrarsi sulla Billie Jean King Cup. Lei è tra le convocate di Tathiana Garbin per l’impegno contro la Francia, in programma il 15 e 16 aprile ad Alghero.