EnglishItalian

Una vittoria e due sconfitte. È questo il bilancio delle tenniste italiane impegnate nelle qualificazioni agli US Open. L’unica a sorridere è Elisabetta Cocciaretto: la marchigiana, n. 100 al mondo, ha battuto in due set l’andorrana Jimenez Kasintseva, n. 185 WTA: 7-6(5), 6-4 il punteggio finale in un’ora e 57 minuti. Cocciaretto affronterà al secondo turno la statunitense Caty McNally, n. 153 al mondo: in caso di vittoria, l’azzurra affronterà una tra Osuigwe e Bjorklund per un posto nel main draw.

Si è già chiusa, invece, la corsa di Sara Errani e Lucrezia Stefanini, battute rispettivamente dalla rumena Lee (6-4, 3-6, 6-2) e dalla giapponese Doi (6-2, 6-0).