EnglishItalian

Prosegue il momento magico di Lucia Bronzetti. La riminese, n. 88 al mondo e reduce dalla prima esperienza in Billie Jean King Cup, ha centrato la qualificazione alla finale del “Axion Open By Rado”, torneo ITF da 60 mila dollari in corso sulla terra rossa di Chiasso, in Svizzera.

Bronzetti, testa di serie n. 1 del tabellone, ha battuto in semifinale la russa Nalatia Vikhlyantseva con il punteggio di 6-3 6-2 in un’ora e 21 minuti di gioco. Una vittoria in scioltezza per l’azzurra che nei turni precedenti aveva eliminato (senza perdere set) la connazionale Martina Di Giuseppe, la russa Oksana Selekhmeteva e la slovena Dalila Jakupovic.

Bronzetti affronterà in semifinale la svizzera Simona Walter che in semifinale ha battuto la cipriota Raluca Serban. L’italiana andrà a caccia del suo primo titolo ITF da 60.000 dollari in carriera. Intanto ha già centrato il suo best ranking e da lunedì sarà (almeno) n. 84 al mondo. In caso di vittoria del torneo, entrerebbe in top 80.