EnglishItalian

Doveva essere il giorno del derby italiano tra Camila Giorgi e Jasmine Paolini al WTA 500 di Stoccarda, ma la sfida tra le due italiane non si è giocata. Prima del match, infatti, Paolini ha dato forfait per un problema al ginocchio destro. Giorgi, dunque, ha affrontato la lucky loser tedesca Tamara Korpatsch, n. 118 al mondo.

Ad avere la meglio è stata Korpatsch che ha vinto in tre set dopo 2 ore e 12 minuti di gioco: 3-6 7-6 7-1 il punteggio finale. Per Giorgi, rientrata in gara alla Billie Jean King Cup dopo un lungo stop, era il terzo match in cinque giorni. Adesso l’azzurra si trasferirà a Madrid in vista del WTA 1000 sulla terra rossa spagnola.

Favola Lys

Il torneo di Stoccarda, su terra rossa indoor, ha regalato la prima vittoria in carriera in un main draw WTA a Eva Lys. La tennista tedesca, classe 2002 e n. 342 al mondo, ha battuto in tre set (5-7 7-5 7-5) la svizzera Viktorija Golubic dopo 3 ore e 10 minuti. Lys aveva ricevuto una wild card per le qualificazioni dove ha battuto la spagnola Bucsa e la portacolori del Liechtenstein Deichmann. Adesso la tedesca affronterà la n. 1 al mondo Iga Swiatek.