EnglishItalian

Poco meno di un anno dopo l’oro olimpico di Tokyo, Belinda Bencic ritrova il successo. La tennista svizzera, numero 21 al mondo, ha vinto il WTA 500 di Charleston, negli Stati Uniti. Una vittoria che arricchisce il palmares di Bencic, al sesto titolo WTA in carriera e il primo su terra battuta. L’elvetica ha sconfitto in finale la tunisina Ons Jabeur con il punteggio di 6-1 5-7 6-4 dopo due ore e trentacinque minuti di gioco.

Bencic, che in passato è stata n. 4 al mondo, risale la classifica mondiale rientrando in top 15. Otto posizioni guadagnate in totale: da oggi è n. 14 del ranking WTA. “Penso che questo torneo meriti entrambe vincitrici” le prime parole di Bencic al termine del match dopo un lungo abbraccio con Jabeur.