EnglishItalian

Prosegue l’avventura di Martina Trevisan all’Anytech 365 Andalucia Open, torneo WTA 125k con un montepremi da 115 mila dollari, in corso sui campi in terra rossa di Marbella, in Spagna. L’azzurra ha conquistato l’accesso ai quarti di finale del torneo eliminando la tedesca Ana-Lena Friedsam, numero 184 del ranking WTA. Trevisan ha impiegato poco più di un’ora, chiudendo con il punteggio di 6-1 6-4.

Nei quarti contro Kovinic

Dopo un primo set vinto in scioltezza, Trevisan si è ritrovata sotto 4-2 nel secondo set perdendo il servizio nel sesto gioco. Da qui in poi la rimonta con una serie di quattro game consecutivi vinti. La toscana (che ha già riconquistato due posizioni nel ranking WTA, salendo al n. 86 nella classifica live) incontrerà nei quarti di finale, in programma domani, la montenegrina Danka Kovinic, testa di serie n. 1 del tabellone. Tra di loro non ci sono precedenti.

Non è andata bene, invece, a Elisabetta Cocciaretto. La marchigiana, n. 239 al mondo e in tabellone grazie al ranking protetto, ha perso negli ottavi di finale contro l’egiziana Mayar Sherif, testa di serie n. 3 e numero 73 al mondo. Una partita durata un’ora e quarantuno minuti, vinta da Sherif con il punteggio di 6-2 6-4.