EnglishItalian

La sorpresa (positiva) del primo turno degli Australian Open è Lucia Bronzetti che, dopo l’exploit dello scorso luglio ai Palermo Ladies Open, ha acquisito fiducia nei propri mezzi tanto da ritagliarsi un posto da protagonista nel primo Slam della stagione. Dopo avere conquistato meritatamente la qualificazione, la 23enne di Villa Verucchio ha brillantemente superato il turno del suo primo Slam, battendo in rimonta in un’ora e 49 minuti la russa Varvara Graceva (n. 78 della WTA) per 3-6 6-2 6-3. Nel secondo turno avrà tutti gli occhi addosso nel match che la vedrà opposta alla n. 1 al mondo, Asheleigh Barty.

L’impegno è proibitivo, ma la Bronzetti non ha nulla da perdere. L’impresa agli Australian Open le consentirà, comunque di guadagnare una ventina di posti nella classifica mondiale (attualmente è n. 142).