EnglishItalian

Si è alzato il sipario sul “Veneto Open“, torneo WTA 125k in corso a Gaiba, in provincia di Rovigo. Dopo la prima giornata di gara il bilancio è di una vittoria e una sconfitta per le tenniste italiane.

Buona la prima per Lucia Bronzetti. L’azzurra, n. 71 del ranking WTA, ha battuto all’esordio la lituana Justina Mikulskyte, n. 246 al mondo, con il punteggio di 6-1 6-3 in 1h08′ di gioco. La riminese affronterà al secondo turno la francese Harmony Tan.

Sconfitta, invece, per Matilde Paoletti. La giovane, classe 2003, ha perso contro la svizzera Susan Bandecchi. Una sfida durata 2h37′, persa al terzo set (6-3, 6-7, 6-4).

Ancora folta la pattuglia azzurra. In corsa Cristiana Ferrando, che debutterà contro la testa di serie numero 1 Alisson Van Uytvanck, Lisa Pigato (vs Parry, n. 82 WTA), Melania Delai (vs Zuger, n, 183 WTA), Federica Di Sarra (vs Fomina, n. 1219 WTA), Lucrezia Stefanini (vs Diatchenko, n. 114 WTA) e Sara Errani (vs Brengle, n. 57 WTA)