EnglishItalian

Si ferma in finale la corsa di Elisabetta Cocciaretto al “Makarska Open”, torneo WTA 125K svolto in Croazia su terra battuta. L’azzurra, reduce da nove vittorie consecutive, ha perso contro la tedesca Jule Niemeier con il punteggio di 7-5 6-1 in 1h40′ di gioco.

Resta comunque un ottimo percorso da parte di Cocciaretto che, prima del torneo croato, aveva vinto l’ITF da 60.000 dollari di Grado. Risultati che le hanno consentito di fare un balzo in avanti di 40 posizioni in classifica: da oggi è n. 117 del ranking WTA.

Cocciaretto tornerà subito in campo nel WTA 125K di Valencia, in terra battuta. La marchigiana affronterà al primo turno la spagnola Nuria Parrizas-Diaz, n. 51 al mondo e testa di serie n. 1 del torneo. In corsa anche Sara Errani che sfiderà la bulgara Viktoriya Tomova.