EnglishItalian

Il tennis femminile ha una nuova regina. Iga Swiatek è la nuova numero 1 al mondo dopo il ritiro di Ash Barty che ha chiesto di essere cancellata dal ranking WTA. La polacca si è garantita la prima posizione in classifica grazie alla vittoria in due set contro la svizzera Golubic (6-2 6-0) nel 2° turno del WTA 1000 di Miami. Swiatek è salita così a 5776 punti nel ranking, impossibile da raggiungere per qualsiasi tennista in corsa in Florida. Il ranking verrà aggiornato il 4 aprile, dopo la finale di Miami.

Swiatek diventa così la prima polacca nella storia a raggiungere la vetta della classifica mondiale. Lo fa a 20 anni e 308 giorni, la più giovane dal 2010 quando Caroline Wozniacki diventò n. 1 a 20 anni e 92 giorni. La polacca, inoltre, è la ventottesima tennista nella storia che conquista il primo posto nel ranking WTA.

Swiatek: “Essere in cima non è un caso”

Emozionata per una vittoria importante, Swiatek è stata celebrata al termine del match dal direttore del torneo di Miami, James Blake, e dalla ex n. 1 Lindsay Davenport: “Essere arrivata ora in cima non è un caso – ammette la polacca- Ho lavorato molto duro per crescere e arrivare in alto, credo di avere le capacità per restarci. I sentimenti tra diventare numero uno e vincere un Roland Garros sono molto diversi. È strano vincere al secondo turno e avere la sensazione di aver ottenuto qualcosa di così grande“.

Wta Miami, i risultati di venerdì

  • Kudermetova-Galfi 5-1 rit.
  • Rogers-Ostapeko 6-3 7-6(0)
  • Zhang-Cirstea 6-1 6-1
  • Gauff-Wang 7-5 6-4
  • Ruse-Rybakina 4-6 5-7
  • Sanders-Davis 4-6 1-6
  • Mertens-Fruhvirtova 5-7 6-2 1-6
  • Pegula-Stephens 6-1 6-4
  • Samsonova-Brengle 4-6 0-6
  • Haddad Maia-Sakkari 4-6 6-1 6-2
  • Burel-Kvitova 1-6 6-3 3-6
  • Putintseva-Tsurenko 6-3 4-6 7-5
  • Badosa-Bouzkova 7-5 7-5
  • Golubic-Swiatek 2-6 0-6
  • Keys-Kalinina 6-3 3-6 4-6
  • Alexandrova-Azarenka 4-6 6-2 6-7(5)