EnglishItalian

Un trionfo atteso da tutta l’Australia che ha vissuto con spasmodica attesa la finale femminile del primo Slam della stagione. Per la n. 1 al mondo, Ashleigh Barty, non è stata una passeggiata di salute come nei turni precedenti, ma alla fine è riuscita a vincere in 2 set con il punteggio di 6-3 6-1 contro la statunitense, Danielle Collins.

La Barty è la prima giocatrice di casa, dal 1978, a vincere l’Australian Open e la seconda in attività, dopo Serena Williams, ad avere nel curriculum un major su tutte le superfici (dopo i trionfi sull’erba a Wimbledon nel 2021 e sulla terra al Roland Garros nel 2019).