EnglishItalian

Sono la tunisina Ons Jabeur, n. 10 del ranking WTA, e la statunitense Jessica Pegula, n. 14 al mondo, le finaliste del Mutua Madrid Open, torneo WTA 1000 in corso sui campi in terra rossa della Caja Magica di Madrid. L’incontro è in programma domani.

Jabeur, alla prima finale in carriera in un WTA 1000, ha raggiunto la finale dopo aver battuto Ekaterina Alexandrova, n. 45 al mondo e sorpresa del torneo. La tunisina ha impiegato appena un’ora per vincere contro la russa: 6-2 6-3 il punteggio finale. Solo l’ultima delle “vittime” di Jabeur che a Madrid, tra le altre, ha eliminato Simona Halep e Belinda Bencic, oltre all’azzurra Jasmine Paolini al primo turno.

Vittoria al primo turno contro un’italiana anche per Jessica Pegula che aveva eliminato Camila Giorgi. Dopo quel match, la statunitense non ha più perso un set eliminando in ordine cronologico Kanepi, Andreescu, Sorribes Tormo e Teichmann. Alla svizzera, in semifinale, ha concesso solo sette game in 1h22′ di gioco: 6-3 6-4 il punteggio.

I precedenti

Sarà il quinto match in carriera tra Jabeur e Pegula, il primo su terra battuta. Le due giocatrici, infatti, si sono affrontate sempre su cemento. Il bilancio è in perfetta parità: Pegula ha vinto i primi due confronti, Jabeur i successivi due.